Sikelian Hell Fest, la Chiesa fa annullare il festival

Info

Pubblicata il:14 luglio 2010
Fonte:Comunicato stampa
Riceviamo e pubblichiamo:
Il festival metal Sikelian Hell, previsto per il 22, 23 e 24 luglio allo stadio comunale Catella di Alcamo, non si farà più. Gli organizzatori della manifestazione, infatti, fanno sapere che a causa delle pressioni esercitate dalla Chiesa locale l'amministrazione comunale di Alcamo è stata costretta ad annullare il festival. Secondo gli organizzatori la Chiesa locale avrebbe organizzato una raccolta di firme e minacciato un corteo contro "una manifestazione satanica". Nei giorni scorsi, a causa di queste pressioni, era stata depennata dalla scaletta del festival la band Necrodeath per il contenuto dei brani reputati anti cristiani.
A tre giorni dall'allestimento l'amministrazione comunale ci ha lasciati da soli nonostante ci avessero autorizzato all'utilizzo dell'impianto averci dato l'ok al patrocinio. Con tutti i problemi legati allo scandalo pedofilia la Chiesa si accanisce contro una manifestazione musicale laica. Spero che i giovani siciliani reagiscano a questa ingiustizia. La nostra cooperativa Officine Festival è formata da giovani che hanno deciso di non andarsene da questa terra per cercare di fare qualcosa di buono qui. Questi giovani rischiano ora il fallimento perché la Chiesa è stata più forte della politica. Noi però avevamo tutto in regola
Notizia segnalata da Michele ’Coroner’ Segata

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 15 lug 2010 alle 07:21

ecco questa è la dimostrazione che non avendo nient'altro di (meglio?) da fare rompono le palle agli altri

Inserito il 15 lug 2010 alle 00:51

schifato totalmente

Inserito il 14 lug 2010 alle 18:03

O_O senza parole.

Ultime notizie