Kamelot, posposto il tour nordamericano

Info

Pubblicata il:08 settembre 2010
Fonte:non disponibile
E' di pochi giorni fa la notizia che Roy Khan, singer dei Kamelot, si era seriamente ammalato durante le prove per il tour nordamericano della band. La defezione di Khan aveva convinto la band a sostituirlo temporaneamente con il bravissimo Michael Erikssen dei Circus Maximus, per non dover annullare tutto il tour. E' di oggi la notizia che, sebbene la cosa comporti molte perdite finanziarie, i Kamelot hanno deciso di ri-schedulare tutto il tour, ed aspettare finché Roy non si sia rimesso completamente in forma. Per ringraziare Michael della sua disponibilità, la band parteciperà con lui al ProgPower USA.
Notizia segnalata da Pippo ′Sbranf′ Marino

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 08 set 2010 alle 14:34

A mio avviso hanno fatto la scelta giusta. Khan è difficilmente sostituibile....e per un fan vedersi i Kamelot senza Khan non ha molto senso.