Slipknot: rubati degli oggetti dalla tomba di Paul Gray

Info

Pubblicata il:14 novembre 2010
Fonte:non disponibile
Incredibile ma vero. Le webzines americane riportano che degli oggetti (un Buddha, alcune statuette, ricordi di familiari, ecc.) sono stati rubati dalla tomba di Paul Gray, bassista degli Slipknot, morto lo scorso 24 maggio per una overdose di morfina. La band chiede che le cose vengano restituite, e che chi sa qualcosa si metta in contatto con loro, per quello che è di certo un atto di vandalismo stupido ed infantile.
Notizia segnalata da Pippo ′Sbranf′ Marino

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 15 nov 2010 alle 10:54

Questa gentaglia che non ha rispetto nemmeno per i morti fa veramente schifo!

Inserito il 14 nov 2010 alle 22:58

mi inchino alla sapienza di rabe :D

Inserito il 14 nov 2010 alle 19:24

ci vorrebbe un bel tumore al pancreas a ste merde Alle ossa è meglio, più doloroso...

Ultime notizie