TOOL, il cantante Maynard James Keenan di nuovo positivo al coronavirus

Info

Pubblicata il:05 febbraio 2021
Fonte:Blabbermouth
Maynard James Keenan ha rivelato di aver combattuto contro il COVID-19 due volte nell'arco di pochi mesi.

Il frontman dei Tool ha riferito di aver subito una seconda infezione da COVID-19 verso metà novembre ed è finito al pronto soccorso il 1 ° dicembre.

"Brutto, brutto. Non riuscivo a respirare. Riuscivo a malapena a mettere insieme due parole senza avere un attacco di tosse e alla fine si è trasformato anche in polmonite. Quindi, se fossi rimasto in ospedale, hanno detto, 'Okay, possiamo tenerti qui, ma stai combattendo contro altre 12 persone per un letto e un ventilatore che non abbiamo, quindi cosa vuoi fare?" Dico: "Beh, ho bisogno di respirare e ho bisogno di dormire".
Quindi, puoi solo trattare i sintomi a quel punto. Non c'è niente che tu possa fare se non trattare il sintomo, magari con un vero medicinale per la tosse, non la schifezza da banco, e con un inalatore e alcuni antibiotici per combattere la polmonite"


Keenan aveva già discusso del suo primo attacco con il coronavirus nell'ottobre 2020, dicendo di aver sofferto dei sintomi della malattia a febbraio e che si stava ancora riprendendo otto mesi dopo. All'epoca disse: "Sto ancora affrontando gli effetti residui. Ma è stato brutto. Sono sopravvissuto, ma non è stato carino. Quindi ho dovuto affrontarlo".
Notizia segnalata da Luigi 'Gino' Schettino

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?