DOWN, al lavoro su un EP di cover "oscure"

Info

Pubblicata il:23 febbraio 2021
Fonte:Metalinjection
I Down stanno lavorando alla loro prima uscita dopo "Down IV, Pt. 2" del 2014 e sono tutte cover oscure, secondo il chitarrista e cantante Kirk Windstein. In un'intervista con The Rock Savages, Windstein ha detto che i Down non "vogliono fare le cose ovvie" come i Black Sabbath e invece sceglieranno alcune cose strane.
"Perché ci piace cazzeggiare con roba diversa, e siamo influenzati da così tanti stili diversi. Dobbiamo solo metterci d'accordo su sei canzoni da fare. Non vogliamo fare la roba ovvia - non vogliamo fare Black Sabbath e roba del genere - quindi stiamo cercando di trovare della roba oscura che si adatti al nostro stile".

Windstein ha aggiunto che la band ha parlato di alcune delle tracce per l'EP, ma ci stanno ancora lavorando.

"Sì e no. Più ne parliamo, più cambia. Quindi ci sono, tipo, 30 canzoni che sono state menzionate. Quindi, vedremo. Ma non vedo l'ora di lavorarci. Dovrebbe essere un buon momento".

I Down sono attualmente Windstein (Crowbar), i chitarristi e vocalist Pepper Keenan (Corrosion of Conformity) e Phil Anselmo (Scour, ex-Pantera), il bassista Patrick Bruders (Saint Vitus, ex-Crowbar, ex-Goatwhore), e il batterista Jimmy Bower (Eyehategod, ex-Corrosion of Conformity, ex-Crowbar)

Ricordiamo ai nostri lettori che Kirk Windstein lo scorso anno ha fatto uscire il suo primo disco solista, l'apprezzato "Dream In Motion". L'ultimo album in studio dei Corrosion of Conformity risale al 2018 e dopo un alcuni lavori non brillanti "No Cross No Crown" (uscito per Nuclear Blast) ha rilanciato il nome del gruppo. Anche i Saint Vitus stanno vivendo un buon periodo visto l'apprezzamento generale di Saint Vitus del 2019. Mentre l'infaticabile Anselmo lo scorso anno ha inaugurato il suo nuovo progetto dark/folk En Minor che ha riscosso apprezzamenti vari, mentre in questo periodo è uscito il nuovo ep degli Scour, superband black metal.

Immagine
Notizia segnalata da Seba Dall

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?