WHITESNAKE, cancellate tutte le rimanenti date europee

Info

Pubblicata il:03 luglio 2022
Fonte:Facebook
Gli Whitesnake hanno annunciato l'annullamento di tutte le rimanenti date europee del loro tour d'addio, citando le "difficoltà di salute" incontrate di recente da diversi membri della band.

Il gruppo aveva già rinunciato a una serie di spettacoli recenti. Il chitarrista Reb Beach non ha potuto partecipare a una manciata di date precedenti, poi la malattia non dichiarata del batterista Tommy Aldridge ha causato un annullamento. Infine, al leader della band David Coverdale è stato ordinato dai medici di non esibirsi, il che ha portato ad altre cancellazioni.

"È con la più profonda tristezza che devo annunciare che, a causa delle continue sfide di salute, degli ordini dei medici e della nostra preoccupazione per la salute e la sicurezza di tutti, gli Whitesnake non sono in grado di continuare il loro tour europeo di addio", ha riferito Coverdale tramite i social media.

Ha proseguito: "Estendo le mie sincere scuse a tutti i fantastici fan degli Whitesnake che non vedevano l'ora di assistere ai restanti spettacoli in programma di questo tour; a tutti i nostri fantastici e favolosi Snakes e al personale del tour che hanno lavorato così duramente per organizzare questi spettacoli, e a tutti i promotori e altri professionisti che hanno aiutato a organizzare il tour... Vi apprezzo e vi amo tutti!".

Il cantante, 70 anni, aveva spiegato in precedenza che Beach "è andato temporaneamente in crisi e ha perso un paio di concerti", con il collega chitarrista Joel Hoeckstra che ha raddoppiato i suoi compiti, e che le condizioni di Aldridge hanno fatto sì che "perdesse il primo spettacolo della sua carriera". Ha aggiunto di aver avuto dei problemi personali: "Ho iniziato a sentirmi poco bene due giorni fa e mi è stata appena diagnosticata un'infezione ai seni nasali e alla trachea. Il medico mi ha consigliato cinque giorni di astensione dal canto e di riposo a letto".

Notizia segnalata da Gianluca 'Graz' Grazioli

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?