Dark Ages

Foto
Logo

Info

Nazione:Italia
Attività:dal 1982

Line up

  • Simone Calciolari: guitars
  • Roberto Roverselli: vocals
  • Angela Busato: keyboards
  • Carlo Busato: drums
  • Gaetano Celotti: bass
I Dark Ages sono stati fondati nel 1982 da Simone Calciolari , unico membro rimasto della formazione originale. Trascorso qualche anno di apprendistato, la band ha inciso il primo album, "Saturnalia", nel 1991; dopo un periodo di inattività, nel 1996 il gruppo si è ricostituito con una nuova formazione ed ha svolto un'intensa attività live negli anni successivi. Nel 2008 il consolidamento di un assetto stabile con l’ingresso dei membri Angela Busato alle tastiere e Carlo Busato alla batteria, ha permesso di concepire e di mettere a punto la prima parte di un album concept intitolato "Teumman" pubblicato nel 2011. Il disco ha avuto un grande riscontro soprattutto sugli amanti del progressive ed è stato accolto positivamente sia dai fans dell’epoca che seguivano da anni il gruppo sia dal nuovo pubblico. All’inizio del 2012 sono già al lavoro per mettere nero su bianco l’epilogo della vicenda del principe Teumman e pubblicano “Teumman pt.2” a fine 2013. Il 2014 è un anno significativo per la band che decide, con l’aiuto di una compagnia teatrale e di alcuni attori/cantanti di portare in scena Teumman come una vera e propria Rock Opera. Un progetto ambizioso ed impegnativo ma molto stimolante che ha permesso alla band di realizzare il sogno che aveva da tempo.
A fine 2016, dopo l’ingresso di Roberto Roverselli alla voce e Gaetano Celotti al basso a seguito dell’ abbandono della band di bassista e cantante, annunciano l’uscita del loro nuovo album “A Closer Look” per il giorno 11 marzo 2017, data scelta anche per il release party che si terrà al Blocco Music Hall di S. Giovanni Lupatoto (VR). Il nuovo lavoro vuole essere un caloroso avvertimento, come un caldo abbraccio dopo un severo rimprovero, che svegli le persone dal torpore della quotidianità per cercare di metterle in contatto le une con le altre. “A closer look” vuole spingervi a guardare più da vicino, a prestare più attenzione a quello che è diventato normalità ma che in realtà non lo dovrebbe essere affatto.
Gli accordi per la pubblicazione sono stati siglati con l’etichetta Andromeda Relix di Gianni Della Cioppa, che curerà anche la promozione con la GDC Rock Promotion, mentre la distribuzione verrà affidata alla Pick Up e alla GT Music.
Il disco è stato registrato tra luglio 2016 e gennaio 2017 presso il Mago Studio (Avio- TN) e mixato da Maurizio “Tachy” Fracchetti, da sempre definito il sesto membro del gruppo per la collaborazione e la sinergia creatasi nel corso degli anni. Il mastering è stato curato da Tom Waltz presso Waltz Mastering Studio (Boston – Massachusett).

Discografia

Copertina 8
Between Us (Andromeda Relix / 2022) 

1. 𝑃𝑟𝑖𝑠𝑡𝑖𝑛𝑒 𝐸𝑦𝑒𝑠 / 2. 𝑆ℎ𝑜𝑤𝑑𝑜𝑤𝑛 / 3. 𝑇ℎ𝑒 𝑉𝑖𝑙𝑙𝑎𝑖𝑛 𝐾𝑖𝑛𝑔 / 4. 𝐵𝑒𝑦𝑜𝑛𝑑 / 5. 𝑂𝑢𝑟 𝐿𝑜𝑛𝑒𝑙𝑦 𝑆ℎ𝑒𝑙𝑡𝑒𝑟 / 6. 𝑇ℎ𝑒 𝐺𝑟𝑒𝑎𝑡 𝐸𝑠𝑐𝑎𝑝𝑒 ...

Copertina 7,5
A Closer Look (Andromeda Relix / 2017) 

1. A CLOSER LOOK / 2. TILL THE LAST MAN STANDS / 3. YOURS / 4. AT THE EDGE OF DARKNESS / 5. AGAINST THE TIDES / 6. THE ANTHEM / 7. FADING THROUGH THE SKY

Copertina
Teumman Pt.2 (Heart of Steel Records / 2013) 

1. COURT / 2. A HOUSE DIVIDED / 3. SEA OF PAIN / 4. BANQUET / 5. VORTEX / 6. CHASM / 7. DRIFT / 8. SOLUTION / 9. MORAL

Copertina
Teumman Pt.1 (Heart of Steel Records / 2011) 

1. OVERTURE / 2. BATTLEFIELD / 3. THE FALL / 4. HELL / 5. DAMNED / 6. OATH / 7. NEW LIFE / 8. ARRIVAL / 9. THE PALACE / 10. DROP OF RAIN / 11. DOUBT / 12. REGRET

Copertina
Saturnalia (Video Star / 1991) 

1. SCREAMING INTO THE DARK / 2. FAT BOB / 3. SATURNALIA / 4. DARK AGES / 5. POINT OF NO RETURN / 6. FOOL RACE / 7. KILLER DREAMS / 8. TWILIGHT

Interviste

Non sono ancora presenti interviste per questo gruppo

Live report

Andromeda Relix Fest II - Dark Ages + Black Reflex (19 novembre 2021)

(23 novembre 2021) Per una sera mi è sembrato di tornare ai tempi pre-covid. Certo, più gomiti che mani, e va bene così. Il perché non c'è bisogno di spiegarlo. Tuttavia alla...
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.