Mortillery

Foto
Logo

Info

Nazione:Canada
Attività:dal 2008

Line up

  • Cara McCutchen: vocals
  • Alex Scott: lead guitars
  • Kent Quinlan: rhythm guitars
  • Miranda Gladeau: bass
  • Kevin Gaudet: drums
I Mortillery iniziano la loro carriera nell'Ottobre del 2008 con Emily Smits alla batteria, Alex Gutierrez alla chitarra e Miranda Gladeau al basso. Ben presto la band si rende conto di aver bisogno di ulteriori parti vocali, perciò al gruppo si unisce Cara McCutchen. James Guiltner completa la formazione originale occupandosi della chitarra solista. Quest'ultimo lascerà la band, alla quale si unirà Alex Scott.

Nel Maggio del 2010 Kevin Gaudet sostituisce Emily Smits e viene dato alle stampe l'omonimo EP.

Nel Febbraio 2011 i Mortillery entrano in studio per registrare il loro primo album, intitolato "Murder Death Kill", per la Horror Pain Gore Death Productions.

Nel 2012 il gruppo firma con la Napalm Records e "Murder Death Kill" viene distribuito a livello mondiale, seguito, due anni dopo, da "Origin of extinction".

Sempre per Napalm, la band pubblica nel 2016 il nuovo album "Shapeshifter".

Discografia

Copertina
Shapeshifter (Napalm Records / 2016) 

1. RADIATION SICKNESS / 2. AGE OF STONE / 3. BULLET / 4. MANTIS / 5. BLACK FRIDAY / 6. WENDIGO / 7. AT THE GATE / 8. TORTURE / 9. SHAPESHIFTER / 10. PATIENT ZERO / 11. NECKBREAKER / 12. SHINE

Copertina 6,5
Origin of extinction (Napalm Records / 2013) 

1. BATTLE MARCH / 2. NO WAY OUT / 3. CEASE TO EXIST / 4. CREATURE POSSESSOR / 5. SEEN IN DEATH / 6. FEED THE FIRE / 7. THE HUNTER’S LAIR / 8. F.O.A.D. / 9. MANIAC / 10. SUNDAY MORNING SLASHER

Copertina 5
Murder Death Kill (Napalm Records / 2012) 

1. MURDER DEATH KILL / 2. SACRIFICE / 3. EVIL REMAINS / 4. FRITZL'S CELLAR / 5. OUTBREAK / 6. DESPISED BY BLOOD / 7. COUNTLESS SUICIDE / 8. VORACIOUS UNDEAD / 9. WITHOUT WEAPONS ...

Interviste

Non sono ancora presenti interviste per questo gruppo

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.