Abysmal Grief

Foto
Logo

Info

Nazione:Italia
Attività:dal 1995

Line up

  • Regen Graves: guitars, synths
  • Labes C.Necrothytus: vocals, keyboards
  • Lord Alastair: bass
  • Lord of Fog: drums
Il gruppo viene fondato nel 1995 a Genova da un misterioso personaggio di nome Regen Graves, uscente a quei tempi dai Malombra ed appassionato di occultismo e magia nera. Dopo vari cambi di formazione il chitarrista chiama con sé il bassista Lord Alastair, il cantante piemontese Garian e un batterista sconosciuto, con i quali registra una demo. Dopo la registrazione il batterista viene cacciato per inaffidabilità e il gruppo adotta una drum machine. Poco tempo dopo a loro si aggiunge il batterista Fabio Triggiani detto Fog, gia` nei Sacradis. Il gruppo si fece subito notare per la sua musica lenta, funerea e per i suoi concerti, con una scenografia basata su oggetti trafugati da cimiteri (corone, lapidi, ceri). La vera attivita` inizio` solo nell'ottobre del 1996, quando nel gruppo entro` il tastierista Labes C. Necrothytus (che da quel momento in poi condividera` il ruolo di leader e di compositore con [I]Graves[/I]), anch'egli nei Sacradis. I cinque nel 1998 registrarono una prima demo intitolata Funereal. Subito dopo la registrazione di essa sia Fog che Garian abbandonarono il gruppo. Labes divenne così il nuovo cantante del gruppo e fu reclutato Tristan Yule come nuovo batterista. Il gruppo si accinse ad entrare in studio per registrare una seconda demo, ma nel 1999 Lord Alastair fu costretto a lasciare il gruppo per motivi sconosciuti. Fu temporaneamente sostituito da Winternius dei Sacradis con il quale il gruppo incomincio` le registrazioni, e poco dopo fu reclutato il sostituto definitivo, ovvero Tony Tears degli Helden Rune. Con lui il gruppo termino` la registrazione della demo, che fu intitolata Mors Te Audit, pubblicata nel 1999. Subito dopo la pubblicazione della demo, Tristan Yule abbandono` il gruppo, venendo sostituito da Santa. L'anno successivo vide il ritorno nel complesso di Lord Alastair (Tony Tears iniziera` una carriera solista successivamente), e anche Santa se ne ando`. Al suo posto entro` J.T. Paracelsus. Nel 2001 Paracelsus lasciò il gruppo, e da questo momento in poi il gruppo ingaggiò vari batteristi usati in sede live (i quali nomi ed identità sono sconosciuti), mentre Graves decise di occuparsi lui stesso della batteria in studio. Nel 2004 entró nel gruppo come membro ufficiale il batterista William Blissett. Poco tempo dopo fu proposto alla band di registrare uno split con l'ex bassista Tony Tears. Il singolo registrato fu intitolato Creatures From The Grave. Dopo le registrazioni, però, Blissett decise di abbandonare il gruppo, e Graves riprese il ruolo di batterista in studio. Nel 2006 la band ottenne un contratto con la Black Widow Records, e sotto essa pubblico` prima un EP, poi il suo primo album, Abysmal Grief. Nel 2009 venne reclutato il batterista Alexander Bael, ex-membro dei Loculo. La band registro` un EP, The Samhain Feast, e subito dopo registro` sotto l'etichetta danese Horror Records il suo secondo cd, Misfortune. Nel novembre del 2010 Bael lascia il gruppo, e viene sostituito dal polistrumentista genovese (molto famoso nell'underground) Dorian Deministrel. Nel 2011 il gruppo pubblica l'EP Foetur Funereus Mortuorum. Nell'ottobre del 2012 viene pubblicato il nuovo EP Celebrate What They Fear e a novembre il gruppo si separa dal batterista Dorian Deminstrel.
Nel 2015 esce il full Strange Rites of Evil, mentre nel 2018 viene realizzato Blasphema Secta.

Discografia

Copertina 7
Mors Eleison (reissue) (Sun & Moon Records / 2019) 

1. MORS ELEISON / 2. OCCULTISM / 3. THE SHROUD / 4. MYSTERIUM UMBRARUM

Copertina 8
Blasphema Secta (Sun & Moon Records / 2018) 

1. INTRO (THE OCCULT LORE) / 2. BEHOLD THE CORPSE REVIVED / 3. MALEFICENCE / 4. WITCHLORD / 5. WHEN DARKNESS PREVAILS / 6. RUTHLESS PROFANERS

Copertina 8
Strange Rites of Evil (Terror From Hell Records / 2015) 

1. NOMEN OMEN / 2. STRANGE RITES OF EVIL / 3. CEMETERY / 4. CHILD OF DARKNESS (BEDEMON COVER) / 5. RADIX MALORUM / 6. DRESSED IN BLACK CLOAKS

Copertina 7
Feretri (Terror from Hell Records / 2013) 

1. LORDS OF THE FUNERALS / 2. HIDDEN IN GRAVEYARD / 3. SINISTER GLEAMS / 4. CREPUSCULUM / 5. THE GAZE OF THE OWL / 6. HER SCYTHE

Copertina
Celebrate What They Fear (Horror Records / 2012) 

1. CELEBRATE WHAT THEY FEAR / 2. CHAINS OF DEATH (DEATH SS COVER)

Copertina
Foetor Funereus Mortuorum (Horror Records / 2011) 

1. FOETOR FUNEREREUS MORTUORUM / 2. OLD ABANDONED TOMBS

Copertina
The Samhain Feast (Horror Records / 2009) 

1. THE SAMHAIN FEAST / 2. GRIMORIUM VERUM

Copertina
Misfortune (Horror Records / 2009) 

1. IGNIS FATUUS / 2. CADAVER DEVOTION / 3. CRYPT OF HORROR / 4. THE ARRIVAL OF THE WORM / 5. THE KNELLS ACCURSE / 6. RESURRECTURIS

Copertina
Abysmal Grief (Black Widow Records / 2007) 

1. THE NECROMASS: ALWAYS THEY ANSWER / 2. DIRGES / 3. CULTUS LUGUBRIS / 4. REQUIES AETERNA / 5. CREATURES FROM THE GRAVE / 6. DIVINATION / 7. WHEN THE CEREMONY ENDS

Copertina
Mors Eleison (I Hate / 2006) 

1. MORS ELEISON / 2. OCCULTISM (PAUL CHAIN VIOLET THEATRE COVER) / 3. THE SHROUD / 4. MYSTERIUM UMBRARUM

Interviste

Non sono ancora presenti interviste per questo gruppo

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.