I vinili e i CD costano meno grazie ai siti comparatori

Info

Pubblicato il:08/07/2022
Se internet ci ha reso sicuramente la vita più facile, ha per molti di noi avuto anche un impatto positivo sul nostro portafoglio. Come quasi tutti sanno, infatti, fare acquisti online è spesso più conveniente del farli in un tradizionale negozio fisico. Con l’avvento degli e-commerce, quindi, le nostre abitudini di shopping sono velocemente cambiate tanto che alcuni di noi fanno perfino la spesa su internet.

Questa rivoluzione nelle abitudini dei consumatori ha coinvolto anche il mondo della musica, ma non tutti sanno che da alcuni anni sono nate delle piattaforme che ci aiutano a risparmiare ancora più soldi quando compriamo vinili e CD online.
 
Il grande successo dei siti comparatori

Le piattaforme di cui parliamo sono i cosiddetti siti comparatori. Come ci suggerisce il loro nome, questo tipo di siti ha l’obiettivo principale di confrontare i prezzi presenti in rete riguardanti un determinato prodotto o servizio. I vantaggi per i clienti sono molti: prima di tutti ci fanno risparmiare molto tempo, perché possiamo trovare l’offerta perfetta per noi visitando un solo sito e non spendendo ore a consultare e-commerce dopo e-commerce. Ma non solo, questi siti ci permettono di scovare offerte su piattaforme che nemmeno conoscevamo e risparmiare così anche decine di euro.

Proprio per i loro tanti vantaggi questi siti hanno riscosso velocemente molto successo, tanto che oggi possiamo trovare piattaforme di questo tipo che ci aiutano a trovare l’offerta luce e gas migliore per farci risparmiare sulla bolletta, che ci mostrano l’elenco delle migliori e più economiche assicurazioni per l’auto e la moto. Esistono inoltre siti che permettono di confrontare le offerte dei migliori casinò online: questo ci permette quindi di trovare in pochi clic la piattaforma che offre i bonus più vantaggiosi. Che dire però quando si parla del mondo della musica? In questo caso non esistono ancora siti comparatori specializzati, ma possiamo comunque trovare ciò di cui abbiamo bisogno.
 
Immagine

Fonte: Pexels
 
Come i siti comparatori ci aiutano a risparmiare su vinili e CD

A venirci in aiuto in questo caso arrivano i siti comparatori più di ampio raggio. Alcuni di questi, infatti, non si occupano di un solo tipo di servizio o di prodotto, ma sono in grado di fare velocemente ricerche in diversi settori come quello dell’abbigliamento, degli elettrodomestici, dei libri e molto altro. Su piattaforme come Idealo o Trovaprezzi, quindi, possiamo facilmente trovare le offerte migliori anche quando si parla di vinili e CD.

Tutto ciò che dobbiamo fare è inserire nella barra di ricerca il titolo del disco o il nome dell’artista, e in pochi secondi potremo visualizzare i risultati che ci mostreranno quali piattaforme hanno in vendita ciò che cerchiamo ai prezzi più bassi. Ma non solo, molti di questi siti mettono a disposizione anche un servizio di avviso che ci invia una mail qualora appaia una nuova offerta ancora migliore in rete.

Immagine

Fonte: Pexels
 
Se a volte ampliare la nostra collezione di vinili o CD finisce col svuotarci il portafoglio, possiamo oggi risparmiare sull’acquisto di questi dischi grazie ai siti comparatori che ci permettono di scovare le migliori offerte di internet in pochi passi.
Articolo a cura di Gianluca 'Graz' Grazioli

Ultimi commenti dei lettori

Leggi la discussione completa
Inserito il 08 ago 2022 alle 22:09

C'è anche da dire che con la mole di gruppi e artisti che ci sono oggi è materialmente impossibile che i negozi abbiano tutto o meglio possano esporre tutto, indipendentemente dalle alte o basse tirature, però che online si risparmi è indubbio, per me ormai è assurdo trovare ristampe di dischi venduti e stravenduti ancora a più di 20 euro.